il Tacco di Bacco
 
Oggi è mercoledì 20 marzo 2019!
freccia Roma

Cosa cerchi?



 

Potrebbero interessarti...

I Måneskin arrivano a Roma
Roma
Domenica 23 giugno 2019
I Måneskin arrivano a Roma

Armonia: tra matematica e musica
Roma
Domenica 14 aprile 2019
Armonia: tra matematica e musica

Achille Lauro in concerto
Roma
Sabato 11 maggio 2019
Achille Lauro in concerto



 
 



Questa pagina fa parte del nostro archivio!
Per conoscere il calendario aggiornato, clicca qui.
da sabato 9 a sabato 16 febbraio 2019
Roma

Omaggio all'universo noir di Jo Nesbø

Musica e concerti Musica e concerti
The Nesbø Project in tour in Italia
Omaggio all’universo noir di Jo Nesbø


Marco Cappelli trio special guest Shoko Nagai e Oscar Noriega
9 a Roma, 10 a Palermo, 12 a Naso (Me), 14 a Napoli, 15 a Ferrara, 16 a Modena

Arriva in tour in Italia a febbraio The Nesbø Project, l’omaggio allo scrittore norvegese Jo Nesbø del quintetto newyorkese guidato dal chitarrista Marco Cappelli, da anni residente a New York.

Dopo il concerto di presentazione del 7 febbraio a New York, l’ensemble formato da Marco Cappelli (chitarra), Ken Filiano (contrabbasso), Satoshi Takeishi (percussioni) e i guests Shoko Nagai (bandoneon e live elettronics) e Oscar Noriega (clarinetti) presenta in Italia il nuovo album Norwegian landscapes, liberamente ispirato all’universo noir di Jo Nesbø, il 9 febbraio a Roma, il 10 a Palermo, il 12 a Naso (Me), il 14 a Napoli, il 15 si sposta a Ferrara per terminare il 16 a Modena.

Con Norwegian Landscapes Marco Cappelli sceglie i racconti oscuri e inquietanti di Jo Nesbø per concludere la sua trilogia dedicata al noir, dopo Les Nuages en France (2011) dedicato a Fred Vargas e Le stagioni del Commissario Ricciardi (2013) ispirato a Maurizio De Giovanni. Per l’occasione, il chitarrista amplia il suo trio coinvolgendo il clarinettista Oscar Noriega e la polistrumentista esperta di live elettronics, Shoko Nagai. Il nome dato a questo nuovo quintetto è The Nesbø Project e la forma scelta per dar musica alle fredde narrazioni del norvegese è la suite strumentale. Norwegian Landscapes, infatti, è una suite formata da sette brani composti intervallati da altrettanti interludi improvvisati. L’album, nella versione edita dall’etichetta Da Vinci, si avvale anche della partecipazione di DJ Olive, noto per le sue collaborazioni con Uri Caine o Dave Douglas.

L’ispirazione letteraria è da sempre alla base del Marco Cappelli Acoustic Trio, che combina il suono della chitarra classica preparata di Cappelli con il timbro profondo del contrabbasso di Ken Filiano e il personalissimo set di percussioni che Satoshi Takeishi ha costruito per riuscire a dar voce al suo ritmo. Il Trio nasce a New York nel 2009 durante una residenza presso il Barbes, famoso club di Brooklyn. I tre componenti, tra gli improvvisatori più attivi nella scena newyorkese, non fanno fatica a consolidare la loro reputazione in gruppo avendo accesso ai luoghi storicamente legati all’avanguardia musicale della Grande Mela come Brecht Forum, Roulette, il famoso The Stone (diretto da John Zorn), oltre a teatri ‘istituzionali’ come l'Auditorium del Mannes College.
È il 2011 quando il Marco Cappelli Acoustic Trio effettua il suo primo tour europeo presentando Les Nuages en France, primo lavoro discografico. Il Trio torna in Europa nell’inverno del 2013 e nell’autunno 2014, terminando il tour a Milano presso le Officine Meccaniche di Mauro Pagani con la registrazione delle musiche ispirate ai personaggi dello scrittore Maurizio De Giovanni e alla figura del commissario Ricciardi, poliziotto attivo nella Napoli fascista degli anni ’30. L’album Le Stagioni del Commissario Ricciardi è pubblicato dalla prestigiosa etichetta discografica Tzadik, diretta da John Zorn, e riscuote un successo di critica immediato, sia in Italia che all’estero, ricevendo ‘four stars’ dalla prestigiosa rivista DownBeat. Nel 2015 il trio debutta al Napoli Teatro Festival con l’attore Andrea Renzi (che parteciperà anche al concerto del 14 febbraio come voce narrante) portando per la prima volta il Commissario Ricciardi in teatro.

Formazione The Nesbø Project
Marco Cappelli, chitarra
Ken Filiano, contrabbasso
Satoshi Takeishi, percussioni
special guests:
Oscar Noriega, clarinetti
Shoko Nagai, bandoneon e live electronics

The Nesbø Project Tour
07/02 - NYC (Rizzoli bookstore)
09/02 - Roma (Auditorium Parco della Musica)
10/02 - Palermo (Tatum Art)
12/02 - Naso (ME) (Teatro Vittorio Alfieri)
14/02 - Napoli (Associazione Scarlatti)
15/02 - Ferrara (Il Torrione)
16/02 - Modena (Amici della Musica)

Sito http://marcocappelli.com/projects/marco-cappelli-acoustic-trio/
Facebook https://www.facebook.com/Marco-Cappelli-124362359461/

Gaito Ufficio Stampa e Promozione
Guido Gaito info@gaito.it
+39 329 0704981 | + 39 06 45677859
Via Vincenzo Picardi 4C Roma

da sabato 9 a sabato 16 febbraio 2019
Roma (Roma)
Viale Pietro de Coubertin, 30
ore 21:00
ingresso a pagamento

 

letto 69 volte

Segui

Tienimi aggiornato

il Tacco di Bacco ti invia una mail in prossimità di eventi o in caso di variazioni o annullamenti.
Se segui un profilo o una location, il Tacco di Bacco ti invierà una mail quando vengono pubblicati nuovi eventi.



Da non perdere

Gli spettacoli e i concerti da non perdere.

Arte e fotografia

Tutte le mostre in corso.

Calendario



Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito