il Tacco di Bacco
 
Oggi è lunedì 30 marzo 2020!

arkimede

Visitatore occasionale

Città: Bari

Delusione!

La Cantina della Birra & Birrificio Birranova Triggianello

Stasera siamo tornati dopo un bel po' di tempo alla Cantina della Birra; ci aspettavamo di fare "CIPPI CIPPI CON NOI", ossia di assistere alla presentazione di un libro di cucina fatta all'insegna dell'ironia seguita dal menù speciale di S. Valentino... Alle 20.30 (anzi, fortunatamente alle 21, con un po' di ritardo) siamo arrivati lì; ci hanno detto che lo scrittore era ammalato per cui niente presentazione del libro (ma forse l'avrebbe fatta "una ragazza"). Dopo cinque minuti, scelta la birra, arrivano gli stuzzicanti fritti misti della casa... Il titolo del piatto era "nessun limite assoluto"... uno, vista pure la tipologia del locale (birreria) si aspetterebbe una valanga di frittelle "senza limiti", invece no, un piattino con quattro piccoli frittini a testa più un ciuffo di strane frittelle "filanti". Dopo qualche attimo arriva lo sformatino di melanzane, chiaramente preparato in anticipo e mal riscaldato (ossia... freddo). Evito commenti sul gusto, che potrebbero essere opinabili; comunque non c'è piaciuto. Infine il dolce di riso, l'unica cosa buona della serata. Morale, cena di S. Valentino finita in venti minuti e 36 euro da pagare; molto arrabbiati abbiamo protestato vivacemente e lasciato il libro compreso nel prezzo (poiché senza presentazione non ci interessava tenerlo); in tal modo ci hanno ridotto il prezzo a 25 euro, accettabile per la serata. La birra, in verità, come sempre lì è buona ma del mezzo litro a testa ne abbiamo bevuto una metà poiché non c'era praticamente nulla su cui "appoggiarla". Cena di S. Valentino conclusa in mezz'ora, alle 22 già a casa. Serata da dimenticare.

recensione scritta giovedì 14 febbraio 2013
Colori
2 su 5
Suoni
1 su 5
Servizio
3 su 5
Sapori
2 su 5
Il Conto
3 su 5
Globale 1 su 5

Siamo stati lì questa sera per la prima volta; c'era un concer...

Musa Sapori Saperi Bari

Siamo stati lì questa sera per la prima volta; c'era un concerto jazz. La musica è stata buona; purtroppo le pietanze servite non lo sono state altrettanto. Il conto poi è stato salatissimo, assolutamente sproporzionato rispetto alla statura dei musicisti ed alla qualità del cibo. In altri locali analoghi per una identica serata avremmo pagato la metà o poco più. Peccato, speravamo di aver trovato un nuovo locale frequentabile dove ascoltare buona musica jazz. Assolutamente sconsigliato.

recensione scritta venerdì 25 gennaio 2013
Colori
2 su 5
Suoni
4 su 5
Servizio
3 su 5
Sapori
1 su 5
Il Conto
5 su 5
Globale 1 su 5
Sabato 26 gennaio 2013, Scott scrive

Chi ha suonato ?

Martedì 23 dicembre 2014, Nicola scrive

mi sorprende la contraddizione evidente in questo commento, ovvero " La musica è stata buona; purtroppo le pietanze...il conto salatissimo.....assolutamente sproporzionato rispetto alla statura dei musicisti.....Peccato, speravamo di aver trovato un nuovo locale dove ascoltare buona musica jazz. Domanda: la musica era buona? perché oscilla nel commento fra musicisti non all'altezza e musica buona! delle due una o siamo di fronte ad un critico musicale e gastronomo, oppure siamo dii fronte a chi pensa che tutto debba essere discount!

pagina 1 / 1

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito