il Tacco di Bacco
 
Oggi è lunedì 18 novembre 2019!

averrois

Visitatore occasionale,


Ci sono andato soprattutto per motivi di dieta: qui finalmente...

Babo Bari

Ci sono andato soprattutto per motivi di dieta: qui finalmente a Bari si può trovare sempre una coppa d insalata pronta in un attimo per uno spuntino veloce con poche calorie ed ingredienti freschi e di qualità, ad ora di pranzo. La rappresentazione qui e quellae del buffet all americana, il brunch insomma, col suo corredo di uova salmone gamberetti and so on, ma coniugato con le abitudini alimentari pugliesi, quindi buon olio extra vergine di oliva, verdure cotte della tradizione locale ed almeno un piatto di pasta, almeno un timballo di maccheroni, per chi della pasta non vuole privarsi. Non ho ancora osservato con attenzione gli altri peccati di gola possibili, anche per non cadere in tentazione, e mi sono limitato ad aggiungere alle insalate acqua e l ottimo caffè. Appena possibile, ci faro una capatina anche di sera, per vedere come cambia l offerta per la cena. P er ora mi limito per prudenza ad assegnare solo quattro stelle.

recensione scritta martedì 11 settembre 2012
Colori
4 su 5
Suoni
5 su 5
Servizio
3 su 5
Sapori
4 su 5
Il Conto
2 su 5
Globale 4 su 5

Un locale dove si torna con piacere nei giorni di festa come n...

La Locanda del Melograno Gioia del Colle

Un locale dove si torna con piacere nei giorni di festa come nei feriali. Tradizione ed innovazione vanno a braccetto, con possibilità di pendere per l una o per l altra, a piacere.
Particolarmente notevoli l antipasto fatto di diverse portate col meglio dei prodotti locali, dai latticini freschi e stagionati ai salumi ed alle verdure preparate sia in modo tradizionale che innovativo. Eccellenti primi piatti della tradizione rivisitata. Carni saporite e ben preparate. Eccezionali le creme gelate tradizionali italiane e l altrettanto tradizionale spumone italiano tradizionale, tutti prodotti che si preparano senza aggiunta di panna, partendo dal solo latte intero e dalle uova fresche. Eccezionali anche i rosoli limoncello e di semi di finocchio, oltre. naturalmente quello toponomastico prodotto coi chicchi delle melegranate. Si parte dai 20 euro di un pasto veloce o a piatto unico, ma se avete lo stomaco per mangiare alla franciosa e bere all inghilesca, come nelle novelle duecentesche, potete spendervi anche tutta la mesata, in buona compagnia: pietanze e vini e spumanti di gran classe per i quali vale la pena di officiare questo sacrificio in allegria non mancano di certo. Prosit!

recensione scritta lunedì 10 settembre 2012
Colori
4 su 5
Suoni
4 su 5
Servizio
5 su 5
Sapori
5 su 5
Il Conto
3 su 5
Globale 5 su 5

Da Peppino Macina ci torno sempre volentieri, quando ho voglia...

Ristorante Giulio Cesare Bari

Da Peppino Macina ci torno sempre volentieri, quando ho voglia della cucina davvero vecchia Bari popolare; sebbene l'ultima volta che ci sono andato non aveva i pomodori Regina con i quali la sig.ra Maria fa una stupenda pasta "alla poveraccia", toccando lo zenith della cucina povera negli ingredienti, ma ricca di sapore.
Non e' stato, pero', colpa di Peppino: la troppo lunga siccita' quest'anno, ha reso improponibile questa cultivar di pomodoro, da sempre vera regina della cucina pugliese, e dell'arredo dei sottani, in cui si mostra nelle gloriose "nzerte" di pomodoro al filo.
Raccomando particolarmente anche il "polpo con l'acqua sua" alla barese (stufato con olio extra vergine e con la cipolla e poco pomodoro; non con aglio e tanto pomodoro come lo fanno a Napoli Santa Lucia. Ma, tant'e', a Bari lo chiamano ugualmente polpo alla luciana!). E' un piatto difficile da trovare oggi anche nei ristoranti dove servono solo prodotti di mare, perche' va rigorosamente preparato al momento, e subito servito in tavola: bisogna quindi prenotarlo telefonando al mattino, altrimenti il polpo viene tutto lessato per l'insalatina di mare, tiepida o fredda, degli antipasti.
Bisogna prenotare al mattino anche per avere l'alternativa di un saporito pesce azzurro grigliato, come le salpe ancora vive al mercato, o lo sgombro o i "lacerti" o le sarde. I baresi chiedono per abitudine soprattutto la spigola, anche se ormai proviene troppo spesso dagli allevamenti, e si perdono il piacere dei pesci piu' gustosi e meno costosi, che si trovano solo al mercato, perche' trascurati dalle pescherie-boutique, che col pesce azzurro ci guadagnerebbero troppo poco.
Un'altra proposta al top, tra le numerose specialita' della sig.ra Maria e della nuora Giuseppina, sono i legumi, specialmente i fagioli, che cominciano a preparare appena rinfresca un pochino l'aria. Vengono scelti con cura, tenuti a bagno quanto Dio comanda, lessati senza aggiunta di nient'altro che acqua ed un poco di sale a fine cottura, e poi annaffiati di olio d'oliva, a piacere crudo o con cipolla e briciola saltati in padella, ed infine benedetti, su richiesta, con un magnifico "olio santo" prodotto in proprio, con peperoncino rosso moderatamente piccante scelto con cura tra i migliori calabresi e lucani. Se nel piatto aggiungete qualche crostino dell'ottimo pane di Laterza, il piu' freddo e tempestoso giorno d'inverno, vi sembrera' riscaldato da un radioso sole di primavera!
Lello Macina serve ai tavoli con professionalita', discrezione e familiare cortesia.
Vi sa consigliare sempre una buona bottiglia di vino pugliese moderatamente costosa, tra quelle disponibili al momento,sebbene il vino spillato dalla botticella sia gia' dignitoso compagno dei piatti proposti.
Il prezzo e' sempre stato contenuto rispetto a quanto ho chiesto e ricevuto. Ho sempre chiarito, d'altronde, nel sedermi a tavola, quanto ero disposto a spendere nella specifica occasione, e non e' mai stato difficile trovare un accordo che lasciasse soddisfatti sia me che l'oste e, quando ci sono, anche i miei ospiti piu' esigenti.

recensione scritta lunedì 10 settembre 2012
Colori
4 su 5
Suoni
4 su 5
Servizio
5 su 5
Sapori
4 su 5
Il Conto
3 su 5
Globale 4 su 5

pagina 1 / 1

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito