il Tacco di Bacco
 
Oggi è venerdì 21 febbraio 2020!

provolina

Visitatore occasionale,


storico locale decaduto...necessita di un totale restyling urgente

Basile - Luzzi Taranto

Bisogna aggiornarsi e questo posto non l'ha fatto... un tempo fino al 2000 e un pò più avanti era una buona cucina, sfiziosi antipasti, buoni primi...ricchi di frutti di mare...ci andavi volentieri... dopo è solo nostalgia.. e voglio aggiungere, che anche l'occhio vuole la sua parte, il locale è senza un contesto, senza atmosfera... mettici che in quella via non si può nemmeno mangiare più sui marciapiedi, perchè la città è sporca..ecc ecc... non aggiungo altro perchè qua si parla di cibo

recensione scritta giovedì 12 settembre 2013
Colori
1 su 5
Suoni
3 su 5
Servizio
2 su 5
Sapori
3 su 5
Il Conto
4 su 5
Globale 3 su 5

Tutto buono specialmente lo spiedino...ho l'acquolina

Dreher Taranto

è un posto troppo storico, il take away con radici antiche...la rosticceria è una garanzia di piacere del palato... tutto buono e alla mano

recensione scritta giovedì 12 settembre 2013
Colori
3 su 5
Suoni
5 su 5
Servizio
3 su 5
Sapori
5 su 5
Il Conto
3 su 5
Globale 4 su 5

ottimissimo cibo e pietanze! ma..tra pranzo e cena gli antipasti sono diversi, mentre il conto è uguale

Frisc'& mmange Taranto

Io e la mia famiglia amiamo mangiare il pesce, cosicchè abbiamo provato questo ristorante, sia a pranzo che a cena sia in pochi che numerosi... si mangia da Dio se prenoti e predisponi un menù, se diurno è il no plus ultra, mangi mare e terra spettacolari, se ci vai la sera invece mangi in modo più banale ed anche su richiesta non ti danno molta soddisfazione sugli antipasti..la qualità è sempre molto alta e magari ti consoli con i primi e i secondi, però a pranzo vai fuori di testa per la bonta e la varietà...quindi ti rimane a cena la nostalgia dei pranzi...peraltro il prezzo è uguale sia pranzo che cena, quindi conviene il pranzo...io consiglio ai propietari di applicare mare e terra anche la sera, sarebbero perfetti al 100%

recensione scritta giovedì 12 settembre 2013
Colori
5 su 5
Suoni
3 su 5
Servizio
4 su 5
Sapori
5 su 5
Il Conto
4 su 5
Globale 5 su 5

La cucina della nonna tarantina

Ugo Bari dal 1938 (l'Orologio) Taranto

Adesso si trovano vicino al ponte di sant egidio, per andare alla stazione...non più dietro l'orologio che lo rendeva un posto storico, questo è un peccato... ma la cucina è sempre buona, semplice e verace.. è più una trattoria dove mangi come a casa, i piatti tipici tarantini, il pesce fresco, i calamari i gamberi, polipo, cozze aperte, provolone e salsiccia, fave e verdura, il personale è genuino ed educato...ti senti a casa, il prezzo è contenutissimo... brave persone

recensione scritta giovedì 12 settembre 2013
Colori
4 su 5
Suoni
4 su 5
Servizio
4 su 5
Sapori
5 su 5
Il Conto
2 su 5
Globale 5 su 5

Che posto triste... mio Dio! demoralizzante, inutile

Kalua Café San Giorgio Jonico

tanti anni fa era un locale noto per gli happy hour. Nel 2103 ci dicono che la gestione è cambiata, l'ha rilevato una dentista?Vabè ci facciamo una risata, siamo nella villa comunale adiacente, affollata per la musica dove il bar-pizzeria è stracolmo. Allora ci indicano questo pub ed andiamo a questo "kalua" senza aria condizionata, caldo africano alle 11 di sera, un atmosfera triste, vuoto, il personale aspettava noi mentre fumava. Vabè...abbiamo troppa fame e i menù promettevano grandi scelte (nei loro sogni!): io mangio la peggiore puccia della mia vita, una parte era ancora congelata, il condimento peggio degli autogrill, mia sorella prende una piadina secca da morire con la rucola cotta e amara, mio cognato ordina un tagliere fatto di miserabili affettati buttati su rucola appassita.. gli altri amici vorrebbero un aperitivo, ma arrivano olive, arachidi e degli affari surgelati del discount! i nostri vicini di tavolo erano affranti quanto noi, usciamo sgomenti e facciamo un pò di strada a piedi, e troviamo per fortuna una pizzeria tipo self service, dove ci consoliamo... kalua un esperienza veramente d'orrore, non ci andate a buttare i soldi, per la miseria!

recensione scritta giovedì 12 settembre 2013
Colori
3 su 5
Suoni
2 su 5
Servizio
2 su 5
Sapori
1 su 5
Il Conto
4 su 5
Globale 1 su 5

pagina 1 / 2 pagina successiva

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito