il Tacco di Bacco
 
Oggi è martedì 18 febbraio 2020!

Palazzo Settanni

PALAZZO STORICO, MUSEO DIDATTICO, CAFFÈ LETTERARIO, MEETING & EVENTI

Librerie e Salotti letterali Librerie e Salotti letterali
Musei, gallerie d'arte e luoghi interessanti Musei, gallerie d'arte e luoghi interessanti
Raffinato Raffinato

PALAZZO SETTANNI” residenza storica
“ che si fa che non si fa, adesso è fatto, chi veder non lo può o crepa o schiatta”
(inciso in uno stemma posto nella parete a sinistra).
Palazzo Settanni, situato sulla giacitura dell’antico fossato che circondava il centro storico di Rutigliano, fu costruito nella seconda metà del XIX secolo dalla famiglia omonima. Il Palazzo è ritornato agli antichi splendori grazie ad un ambizioso progetto ed importante lavoro di restauro.
La valenza culturale di Palazzo Settanni offre al visitatore: servizi museali, di socializzazione, incontri culturali, formazione, laboratori didattici, ricerca scientifica e studio.
Palazzo Settanni è suddiviso nei seguenti settori
- MEETING
In fase di ristrutturazione importante risalto è stato dato al salone principale al primo piano, convertendolo in sala conferenze, oggi salone intitolato a “Francesco Settanni” , ultimo proprietario del Palazzo. La grande sala col soffitto affrescato con le grandi finestre che lasciano entrare luce naturale, rappresenta luogo ideale per piccoli meeting, presentazioni di libri, concerti, incentive in dimora storica, unici e particolari.
La sala di 50 mq di superficie è dotata di 35 posti a sedere (sedie conferenza con scrittoio), video proiettore, microfono e impianto audio.
Palazzo Settanni è dotato anche di un’aula didattica al secondo piano, con circa 30 posti dotati di scrivania, impianto audio, lavagna e video proiettore.
- EVENTI
Grazie alla caffetteria, a due sale interne adiacenti al salone "Settanni” e un’ampia terrazza panoramica (150 mq) che si affaccia sul corso principale di Rutigliano, Palazzo Settanni, mette a disposizione degli ospiti momenti di relax e socializzazione, e organizza piccoli eventi. Il personale formato e predisposto alla cultura dell’ospitalità, renderà l’esperienza trascorsa nella residenza storica, unica e affascinante.
Il buffet è pensato per esaltare e valorizzare i prodotti tipici locali e freschi, per continuare quel filo conduttore che unisce la storia di Palazzo Settanni, a quella di Rutigliano e della Puglia tutta.
- OSSERVATORIO REGIONALE PER IL LEGNO
La collaborazione tra il Politecnico di Milano e l’Università di Bari, ha portato alla creazione dell’Osservatorio Regionale del Legno: un centro di formazione didattica e di diagnostica, unico in Puglia, finalizzato a monitorare le condizioni fisiche, chimiche e meccaniche relativamente ai legni artistici e strutturali.
La formazione, la diagnostica e la silotecnica sono alcune delle attività svolte su manufatti qualificabili come beni culturali.
Obiettivo dell’iniziativa è quello della valorizzazione del patrimonio ligneo. Per questo con la collaborazione di partner di altissimo livello scientifico si propone di istituire corsi di restauro per il legno, premi per tesi di laurea sulle opere lignee, veri e propri interventi di conservazione e restauro del patrimonio ligneo.
- MUDIAS Museo Didattico di Arte e Storia Sacra
Il Museo è un’Istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo.
Gli ambienti affrescati e restaurati, sono stati resi idonei per ospitare qualsivoglia esposizione e/o mostre temporanee. L’apertura del nuovo Museo, raccoglie attulamente testimonianze artistiche della chiesa locale e della città, e giunge al termine di un lungo e meticoloso intervento di restauro dell’imponente edificio neoclassico, seguito dal progetto di allestimento, curato dall’architetto Francesco Dicarlo e attuale direttore della nuova istituzione museale.
L’accoglienza, le guide e i laboratori didattici sono assicurati dalla collaborazione di personale qualificato.
Attualmente è esposta una mostra temporanea «Storia e cultura in una città di provincia: Rutigliano fra medioevo e rinascimento», a cura di Giovanni Boraccesi: sono esposti gli argenti della Collegiata, manufatti artistici, statue e dipinti, tutti nelle disponibilità delle chiese rutiglianesi o prestati da collezioni private.
- ARCHIVIO – BIBLIOTECA STORICA
La Biblioteca offre un servizio rivolto a quanti necessitino di consultare i documenti qui archiviati, quali studiosi, studenti e ricercatori, nonché visitatori per interesse personale.
Grazie all’archivio digitalizzato, si possono sfogliare a video le immagini di registri di anagrafe e di stato civile, trovare nomi di persona presenti negli atti, ottenere informazioni sulle fonti, ricostruire grazie ai documenti archiviati, i legami di parentela che intercorrono tra i membri di una o più famiglie.
L'Archivio è stato dichiarato nel 1986 Ente di interesse locale con decreto n. 900 del Presidente della Regione Puglia.
- BOOK – SHOP
Il punto accoglienza mette a disposizione una vasta gamma di libri, pubblicazioni e gadget targati A.B.M.C, per poter approfondire la conoscenza e la bellezza del Palazzo e della storia cittadina.
I divertentissimi giochi da tavolo a tema (“Mistero a Palazzo” e “Nella Terra di Rutigliano”), rappresentano un’idea originale e alternativa da proporre ai bambini. Permettono di trascorrere piacevoli pomeriggi all’insegna della scoperta della storia della proprio città, imparando giocando.
Tutti gli ambienti di Palazzo Settanni, sono accessibili da chi ha difficoltà motorie, grazie all’attenta ristrutturazione effettuata e al rispetto delle norme in materia di accessibilità.
A richiesta si effettuano visite guidate con interprete L.I.S. o in lingua inglese e/o francese.

FB : Palazzo Settanni – Rutigliano T: 0804761848 M: info@abmc.it ; palazzosettanni@gmail.com; W: www.abmc.it


Indirizzo

Rutigliano (Bari)

Corso Mazzini, 37

GPS 41,00919 N 17,00605 E

Telefono

080 4761848

clicca per ingrandire
Scrivi una recensione



Da visitare nelle vicinanze

CHIESA
2 minuti
A piedi

Dove mangiare nella vicinanze

RISTORANTE, PIZZERIA
7 minuti
A piedi
BRACERIA, TRATTORIA, MACELLERIA
7 minuti
A piedi

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito