il Tacco di Bacco
 
Oggi è martedì 14 luglio 2020!

Roberziano

Visitatore occasionale,

Coppia amante della bella ma sopratutto buona cucina... gnam gnam!

Fra si e no

Al Piccolo Porticciolo San Vito Taranto

Com'e' che si dice? Tra il bianco e nero c'e' un infinita' di grigio. Ecco questo e' uno di quei posti che non si riescono a inquadrare subito. Partiamo dai lati positivi: il locale curato e ben tenuto, l'ambiente tranquillo e piacevole, il secondo di pesce indubbiamente fresco, il conto relativamente nella media. A fronte di questo pero' non riesco a non dimenticare certe cose tutt'altro che piacevoli: il trattamento di riguardo dei camerieri ai tavoli che si conoscono..le attese interminabili sia per chiedere ma anche per ricevere qualunque cosa (conto e resto compresi perche' la cassa da quello che ho capito si trova in cucina!!) la cronica mancanza di un menu'. Quest ultimo aspetto in particolare e' quello che accetto meno perche' ad esempio, anche se avevamo ordinato il solo antipasto di mare (escluso quello di terra) ci siamo ritrovati con tavoli vicini che avevano piatti in piu'. Di pesce. E l'atteggiamento del cameriere di nicchiare a fronte delle osservazioni fatte non e' certo gran segno di professionalita'. Ultima nota ahime' amara i "dolci": uno spumone inzuppato di alcool ed una crostata di crema e amarena che sapeva di detersivo. E quindi: due mezzi antipasti di mare, 2porzioni di gamberoni e una frittura di pesci, due dolci e due acque alla modica cifra di 70 euro. Posto che in altri tempi avrebbe sicuramente meritato una seconda chance da parte nostra...ma visti i chiari di luna.. la prossima volta ci pensero' ben bene prima di spendere una simile somma.

recensione scritta sabato 14 settembre 2013
Colori
4 su 5
Suoni
4 su 5
Servizio
2 su 5
Sapori
2 su 5
Il Conto
4 su 5
Globale 3 su 5

Evergreen di Taranto

Colucci Taranto

E' sicuramente uno dei locali immortali di taranto; che non risente di mode o periodi. Un posto dove si ha sempre la certezza di mangiare una buonissima pizza. E sebbene gli antipasti non brillano per originalita', il goulash e' assolutamente da provare. Speziato al punto giusto e molto saporito. Conto poi decisamente nella media. Da frequentare x una serata tranquilla o informale cn gli amici. Consigliato prenotare specie il sabato.

recensione scritta giovedì 12 settembre 2013
Colori
3 su 5
Suoni
3 su 5
Servizio
4 su 5
Sapori
5 su 5
Il Conto
3 su 5
Globale 4 su 5

Mangiando dell'ottima carne

Al Palio Braceria Massafra

Massafra, anche nota come la tebaide d'Italia, offre ai suoi compaesani, avventori, turisti e qualsivoglia essere umano, questa piccola perla in termini di braceria. Situato in una delle vie principali del paese, corso regina margherita n. 34, "Al Palio" si ha la possibilità di gustare e assaporare dell'ottima carne, in porzioni più che soddisfacenti, ma sopratutto buona. E dopo svariate disavventura enogastronomiche sono felice di poter fare della pubblicità positiva a questo posto che sicuramente merita una capatina. Consigliatissimi tra gli antipasti le polpette al sugo..davvero squisite e con un sugo molto saporito. Cosi come le patate al forno d'accompagnamento alla carne..tagliate a mano e cotte a puntino. Per quanto riguarda la carne invece abbiamo mangiato un'abbondante costata di manzo..una fettina bella spessa di capocollo di maiale..una porzione di salsiccia e 4 bombette, quest'ultime avvolte nello speck e ripiene di carne macinata. Una meraviglia. E solo la carne è venuta 19euro in due. Un prezzo davvero ragionevole e giusto. Il conto totale, per 2 persone è stato di 42 euro..e se proprio devo sottolineare un difetto..mi pare un tantino esagerato pagare 6 euro per una porzione di polpette al sugo. Anche se..considerata la loro bontà..forse ne vale la pena. In ogni caso: è un posto giusto e straconsigliato per chi voglia mangiare dell'ottima carne.

recensione scritta venerdì 6 settembre 2013
Colori
3 su 5
Suoni
3 su 5
Servizio
4 su 5
Sapori
5 su 5
Il Conto
3 su 5
Globale 5 su 5

Bye Bye

Da Pio Taranto

Per la prima volta saremo concisi nel recensire il posto. Troppo caro per quello che ti servivano. Inoltre si veniva sopraffatti dai fasti antichi del propietario e della sua passione/carriera passata per/nel mondo della lirica. Insomma un posto dalle pretese un pò troppo elevate secondo il nostro parere. E a quanto pare sono state cosi elevate che il ristorante è stato rilevato dai cinesi che già hanno piazzato fuori dalla porta le loro caratteristiche lanterne...e sono pronti a trasformarlo nell'ennesimo cina-restaurant.

recensione scritta martedì 3 settembre 2013
Colori
4 su 5
Suoni
2 su 5
Servizio
3 su 5
Sapori
4 su 5
Il Conto
4 su 5
Globale 3 su 5
Mercoledì 4 settembre 2013, nikko scrive

CHI TROPPO VUOLE,,,,,,,,TIRA E TIRA,,,PRIMA O POI LA CORDA SI SPEZZA,,,,,!!!! A CHI MI VUOL CAPIRE,,,CAPISCA!!!!

Venerdì 6 settembre 2013, pinopro scrive

perfettamente d'accordo ..

Lunedì 9 settembre 2013, nikko scrive

cmq peccato,xkè ogni ristorante che chiude i battenti,è sempre una pugnalata in più x questa città sfortunata,,,,,


Antichi fasti Attuali delusioni

Basile - Luzzi Taranto

Il posto una volta era tra i migliori a Taranto sia per il clima rustico che per la buona pizza. Inotlre ha sempre goduto di un punto (per me strategico) che lo faceva essere nel centro della città, vicino a villa peripato e accanto ad un cinema molto frequentato. E quindi: se tutto ciò doveva essere il presupposto per portare sempre più in alto il posto...in realtà ciò non è servito per farlo cadere in basso. Siamo infatti stati una domenica a pranzo..e poichè la pizzeria era chiusa...avevamo accettato di buon grado di provare il ristorante. In una parola? Pessimo. Coperto: posate unte e bicchieri con aloni. Antipasti: banali e freddi. I fritti poi fatti in un olio che aveva chissà quanti km alle spalle. I primi: spudoratamente riscaldati chissà quante volte. Decidiamo cosi di saltare il secondo e passare al dolce. Anche qui però il cannolo ripieno per metà di ricotta e per metà di cioccolato, era stato evidentemente conservato per chissà quanto tempo. Cialda dura di frigo, senza sapore e la ricotta poi...no comment! Batosta finale il conto: sebbene all'ingresso pubblicizzino menù da 16 o 20 euro..alla fine abbiamo pagato per antipasti (solo terra) due primi di terra, un dolce, un amaro e acqua varie..quasi 65euro. In due. Un posto che, nonostante la reputazione fatta in anni di ottima cucina, oggi, con quella nomea..ha poco o nulla a che fare. Per noi da evitare.

recensione scritta martedì 3 settembre 2013
Colori
3 su 5
Suoni
3 su 5
Servizio
3 su 5
Sapori
2 su 5
Il Conto
4 su 5
Globale 2 su 5
Mercoledì 4 settembre 2013, nikko scrive

a tutti i vari"esperti gastronomici"che frequentano(purtroppo)suddetto sito,eppoi con facile e sterile ironia chiedono chi sia "NIKKO"e come mai è così severo quando lascia recensioni,andatevi a leggere le MIE vecchie recensioni di suddetto locale,,,ebbene ,anche in questo caso non mi sbagliai allora,nè mi sbaglio adesso,,,x essere un VERO ESPERTO di queste pagine,bisogna aver accumulato una notevole esperienza e senso critico x fregiarsi di tale "titolo",,tutti coloro che mi invidiano o altro sono ancora una volta serviti!!!e smentiti!!come sempre!!!

Mercoledì 4 settembre 2013, nikko scrive

e cmq questo x quanto mi riguarda farebbe bene a chiudere,,,è pericoloso,oltre che illegale mettere a repentaglio la salute e il danaro della gente che lo frequenta,gestendo in maniera orrenda il bel locale che fù tanto tempo fa!!!!chiudete o cambiate il vostro modo di intendere la "vera cucina italiana e regionale",così facendo danneggiate anche ,e soprattutto i tanti ristoranti che con merito portano orgogliosamente avanti la tradizione tarantina della cucina!!!buona vita!!!

Venerdì 6 settembre 2013, pinopro scrive

pienamente d'accordo sul giudizio estremamente negativo espresso da altri al riguardo di questo locale che già in passato, da "recensore provetto", avevo avuto modo di criticare .. come vedi, nikko, quando è giusto e corretto esprimere giudizi negati, sono anche io del tuo stesso parere ..

Lunedì 9 settembre 2013, nikko scrive

caro Pinopro,ti rispondo ,solo xkè ti stimo e conosco il tuo valore di ottimo recensore,,la mia precedente "tiratina d orecchi"era anche riferita a te,dato che avevi espresso dubbi sulla mia attendibilità di recensore!!!cmq considero chiusa la piccola polemica(se così vogliamo definirla)rinnovo i saluti e ti auguro felicità!!!!

Sabato 14 settembre 2013, noveunonove scrive

E vi siete tutti dimenticati della pietosa arroganza che hanno ancora il coraggio di ostentare................................

pagina 1 / 6 pagina successiva

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito