il Tacco di Bacco
 
Oggi è lunedì 21 gennaio 2019!

Ex Palazzo Delle Poste

LOCATION CULTURALE

Informale Informale
Teatri e auditorium Teatri e auditorium
Musei, gallerie d'arte e luoghi interessanti Musei, gallerie d'arte e luoghi interessanti

Il Palazzo delle Poste e Telegrafi, progettato nel 1931 dall’architetto e ingegnere romano Roberto Narducci, viene realizzato e completato fra il 1931 e il 1934 dall’impresa romana dell’ing. Alfredo Pagano. L’edificio, di elevato valore storico e architettonico si inserisce nella scacchiera murattiana con tre fronti liberi sulla via Nicolai, sulla piazza Cesare Battisti e sulla via Garruba, e un quarto fronte, interno all’isolato, con affaccio sul cortile. Nel corso degli anni, come si evince dalle fotografie storiche, il prospetto su via Garruba ha subito profonde modificazioni, consistenti nella sopraelevazione dell’ex Palazzo delle Preture Unificate e nel collegamento di quest’ultimo al Palazzo delle Poste.
L’edificio è stato recentemente oggetto di lavori di recupero che oggi permettono di riaprire la struttura come Centro Multifunzionale per Studenti con sale multimediali, auditorium (circa 600 posti), ampie sale lettura e spazi ricreativi.

Indirizzo

Bari (Bari)

Piazza Cesare Battisti

GPS 41,12132 N 16,86839 E

Giorno di chiusura

Domenica

Telefono

0805580195

clicca per ingrandire
Scrivi una recensione



Dove mangiare nella vicinanze

RISTORANTE
1 minuto
A piedi
RISTORANTE CINESE
2 minuti
A piedi
RISTORANTE, WINEBAR
3 minuti
A piedi
PUB
3 minuti
A piedi

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito