il Tacco di Bacco
 
Oggi è venerdì 20 settembre 2019!

Chiostro ex Convento di San Domenico

MUSEO

Musei, gallerie d'arte e luoghi interessanti Musei, gallerie d'arte e luoghi interessanti

Nel cuore della città vecchia di Taranto, l’Isola dove nel 706 a.C. si insediarono i primi coloni spartani, sorge l’ex Convento di S. Domenico Maggiore, costruito nel XIV sec .d.C. e oggi sede della Soprintendenza ai Beni Archeologici della Puglia. All’interno del chiostro conventuale, ristrutturato fra XVII e XVIII secolo e scandito da una serie di arcate rette da colonne con capitelli a foglie angolari, si estende un’ampia area archeologica, abitata sin dall’epoca preistorica. Risulta così possibile osservare le strutture di fondazione di un tempio costruito sull’acropoli della colonia greca di Taranto nel VI sec. a.C. e i resti della cella dell’edificio templare. Due frammenti di architrave iscritti, riutilizzati nella facciata gotica del convento, documentano la frequentazione romana del sito.

Indirizzo

Taranto (Taranto)

via Duomo, cittá vecchia

GPS 40,47554 N 17,22979 E

Telefono

0994713511

clicca per ingrandire
Scrivi una recensione



Da visitare nelle vicinanze

EX CHIESA CINQUECENTESCA
1 minuto
A piedi
OSSERVATORIO METEOROLOGICO
2 minuti
A piedi
MUSEO, VISITE GUIDATE, IPOGEO, TARANTO SPARTANA, TARANTO SOTTERRANEA
2 minuti
A piedi

Dove mangiare nella vicinanze

CAFFé LETTERARIO
3 minuti
A piedi
WINEBAR
3 minuti
A piedi
CUCINA FA-Tù
4 minuti
A piedi

Se hai stampato queste pagine, ricordati di cestinarle nel raccoglitore della carta.
If you print these pages don't forget to trash them in a recycle bin.

Quando sfogli le pagine di questo sito, i cookie e altre tecnologie vengono utilizzate per migliorare la tua esperienza e personalizzare il contenuto e alcuni spazi pubblicitari che vedi.
Visita la nostra informativa sulla privacy (aggiornata al 25/05/2018) per saperne di più. Privacy Policy
Cliccando su accetta o continuando a navigare sul sito, accetti l'uso dei cookies e dei dati. Ulteriori informazioni Accetto i cookie da questo sito